Corteo Matildico Edizione 2020

Avevamo detto: “Il Corteo non si farà a tutti i costi”, ci siamo presi quattro mesi di tempo per valutare meglio l’evoluzione dell’andamento sanitario, con la speranza di vedere un deciso miglioramento su questo fronte.
Purtroppo non è stato così, gli ultimi dati, uniti alla decisione del Governo di prorogare il decreto Sicurezza, all’imminente apertura delle scuole e al rientro dalle vacanze, complicano ulteriormente la complessa parte organizzativa.
Per queste ed altre ragioni, dopo esserci confrontati con il Comune, le contrade, i commercianti e tutti i protagonisti coinvolti nella manifestazione, di comune accordo, abbiamo deciso di rinviare il 55^ Corteo Matildico al 2021.
Nel frattempo, come annunciato, nella parte monumentale del capoluogo (Bianello, Chiesa di Sant’Antonino, Prati del Castello) proporremo altri eventi: il primo il 20 settembre nei prati del Bianello, in collaborazione con la Contrada Maestà della Battaglia, vedrà misurarsi diversi gruppi di Arceri in un torneo di Arco Storico. Nella data in cui era stato previsto il Corteo (27 settembre) organizzeremo “GENS MATHILDIS”: un viaggio nel nostro medioevo, con la partecipazione di tutte le contrade, diversi gruppi storici e mercanti. La manifestazione è aperta al pubblico, con una piccola area dedicata agli spettacoli.
Con l’augurio che tutto si normalizzi rapidamente, vi invitiamo ad essere presenti ai nostri prossimi eventi.